PTFE poroso - Un materiale con diverse possibilità

Il PolytetraflonTM PTFE poroso può essere prodotto grazie all'utilizzo di uno speciale processo di pressatura/sinterizzazione. La dimensione dei pori è statisticamente distribuita e varia da 1 a 20 μm. Il diametro medio dei pori può essere impostato a circa 2 - 10 μm a seconda del materiale e del grado di compattazione.

Questa combinazione di maggiore porosità e resistenza meccanica permette soluzioni tecnicamente autoportanti e quindi offre un chiaro vantaggio rispetto ai prodotti della concorrenza, che spesso possono essere utilizzati solo con il supporto.

Le pellicole e i componenti in PolytetraflonTM PTFE poroso combinano un elevato grado di permeabilità all'aria e di resistenza all'acqua, e sono quindi perfettamente adatti alla separazione dei media nei filtri e nei diaframmi. Porous PolytetraflonTM PTFE è anche una scelta eccezionale per le applicazioni ottiche, poiché presenta una riflettanza quasi costante nella gamma di lunghezze d'onda di 250-2.000 nm.

Proprietà chiave del PolytetraflonTM PTFE poroso a colpo d'occhio.

  • Conducibilità dell'aria, resistenza all'acqua e porosità
  • Temperatura di servizio tra -200°C e +260°C (fino a tp +300! C per brevi periodi)
  • Resistenza chimica quasi universale
  • Resistenza ai raggi UV e all'acqua senza limiti
  • Comportamento antiadesivo
  • Buone proprietà elettriche e dielettriche
  • Inerentemente ignifugo UL94 V-0
  • Fisiologicamente innocuo
  • Adatto al contatto con gli alimenti